Scontro tra Tornado ad Ascoli, “uno dei due aerei era a un’altezza non prevista”

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it Lascia il tuo commento »

Uno degli aerei che si sono scontrati il 19 agosto scorso a pochi chilometri da Ascoli non era all’altezza prevista dal programma di volo: era a 300 metri da terra e avrebbe dovuto essere a 3mila. E’ uno dei primi punti fissati dalla Procura militare di Verona che sta indagando sull’incidente in cui sono morti 4 militari dell’Aeronautica. Secondo quanto scrive il Corriere.it, dunque, l’aereo fuori posto era quello del capitano Mariangela Valentini, una dei due piloti dei tornado del Sesto stormo. A perdere la vita quel giorno sono stati anche l’altro pilota Alessandro Dotto e i due navigatori Giuseppe Palminteri e Paolo Piero Franzese....

Leggi il seguito »

Fondi Piemonte, Chiamparino: “Piena fiducia nelle persone coinvolte”

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it Lascia il tuo commento »

“Confermo la più piena e incondizionata fiducia a Monica e Aldo che supereranno a testa alta questo passaggio ma ci sono tutti gli elementi perché lo superino. Aspetteremo il primo grado di giudizio. Questa mattina i due assessori mi hanno messo a disposizione il loro ruolo e le loro deleghe e io ho respinto nel modo più netto. Prima di tutto perché non si tratta di un rinvio a giudizio ma di giudizi diversi di livelli differenti della magistratura. Quando abbiamo fatto le liste non avevamo indagati. Se i giudizi della magistratura ora cambiano, è buon senso aspettare un giudizio se vi sarà prima di prendere una qualsiasi determinazione”. Il presidente della Regione Piemonte, ...

Leggi il seguito »

Lampedusa, governo: nel 2013 non c’è stata omissione di soccorso

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.publicpolicy.it Lascia il tuo commento »

ROMA (Public Policy) – Poco dopo le 17 “quando l’autorità Sar (ricerca e soccorso; Ndr) maltese segnalava il capovolgimento del natante carico di migranti e chiedeva il concorso di mezzi aerei e navali italiani la Nave Libra stava già dirigendosi sul punto del naufragio“, a Lampedusa.

E “il lancio da parte dell’elicottero in prossimità dei naufraghi di una zattera di salvataggio e di numerosi salvagenti individuali, congiuntamente all’arrivo in area della stessa Nave Libra e di Nave Espero della Marina Militare e di motovedette della Guardia di finanza e della Capitaneria di Porto, contribuiva a consentire il salvataggio di più di 200 migranti“.

Ha risposto così, in commissione Difesa alla...

Leggi il seguito »

Napoli, il pizzaiolo quinto dan

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it Lascia il tuo commento »

Venerdì 17 ottobre 2014, Napoli centro, Porta San Gennaro, ore 13.30. Fa molto caldo oggi, sembra luglio e ricordo bene come luglio sembrava metà ottobre. Sono molto arrabbiato, nervoso, triste, depresso. Da questa mattina presto, la turpe e tragica storia della piccola Fortuna, bambina uccisa e seviziata al Parco Verde di Caivano, nella Provincia di Napoli in piena Terra dei Fuochi, sta riempiendo tutti gli schermi tv e i mezzi di informazione.

La ben nota crudeltà mediatica delle storie turpi qui ha l’aggravante morboso della...

Leggi il seguito »

Tokyo, fondi elettorali per pranzi e teatro: lasciano 2 ministre. Premier: “Colpa mia”

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it Lascia il tuo commento »

Due ministre del governo giapponese, Yuko Obuchi e Midori Matsushima, hanno rassegnato le proprie dimissioni sulla base di presunte violazioni dell’utilizzo dei fondi per la campagna elettorale, scatenando una bufera sul governo e sul Partito liberaldemocratico guidati da Shinzo AbeA inizio settembre erano state scelte proprio dal primo ministro per favorire, a partire dalla politica, il coinvolgimento delle donne nella società. Neanche due mesi dopo lo scandalo. La prima era responsabile del dicastero per il Commercio e l’Industria, la seconda del dicastero della Giustizia. 

A incastrare Obuchi sarebbero stati biglietti per spettacoli teatrali e pranzi. Durante la campagna elettorale...

Leggi il seguito »

Psicologia: né buoni né cattivi, banalmente umani

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it Lascia il tuo commento »

Finalmente l’ho letto! Parlo de “La banalità del male” di Hannah Arendt, un libro che, da tempo, mi ripromettevo di avere tra le mani per potermi immergere nella sua lettura e parlare con maggiore cognizione di causa...

Leggi il seguito »

Isis, la Turchia apre il confine ai curdi. Papa: “Intervenga Comunità Internazionale”

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it Lascia il tuo commento »

La Turchia apre le frontiere ai peshmerga curdi per raggiungere Kobane, la città siriana al confine assediata dai miliziani dell’Isis ormai da più di un mese. Il paese del presidente Recep Tayyip Erdoğan cede così alle richieste della popolazione del Kurdistan e di gran parte della comunità internazionale. Anche Papa Francesco, durante il Concistoro di lunedì dedicato alla situazione dei cristiani in Medio Oriente, si è appellato alla Comunità Internazionale: “Gli ultimi avvenimenti, soprattutto in Iraq e Siria – ha detto -, sono preoccupanti. Ma noi non possiamo rassegnarci a pensare al Medio Oriente senza i cristiani, che da duemila...

Leggi il seguito »

Isis, Jean: “Sì a intervento di terra: i raid non bastano, rischio guerra logoramento”

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it Lascia il tuo commento »

Carlo Jean, generale di corpo d’armata, docente di studi strategici alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Luiss. E’ necessario un intervento di terra in Iraq e Siria?

“Un intervento di terra è essenziale. Con i bombardamenti, Isis si rifugia nelle città, fra la popolazione, dove diventa impossibile colpirli dal cielo. Senza truppe di terra, non possono essere sconfitti. Se gli obiettivi di Obama sono quelli di prima degradare e poi distruggere l’Isis, ci vogliono forze di terra. Per ora Obama ha scommesso sull’utilizzo di forze locali, che però sono piuttosto allo sbando, anche se a Kobane i curdi del Kurdistan siriano hanno finora combattuto bene. Senza intervento di terra, si avrà una situazione...

Leggi il seguito »

Isis, Dottori: “Intervento di terra? No, Obama deve proteggere negoziati con Iran”

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it Lascia il tuo commento »

Germano Dottori, docente di studi strategici presso la Luiss-Guido Carli di Roma. Serve un intervento di terra in Iraq e Siria?

“Nessun intervento militare può essere efficace se non è funzionale alla realizzazione di una soluzione politica chiara e sostenibile. Il quadro che si è determinato a cavallo tra Siria ed Iraq è tale da far ritenere che questo presupposto manchi. Gli americani hanno immaginato di utilizzare come forze di terra contro lo Stato Islamico le milizie curde e l’esercito regolare iracheno, più che altro in chiave di contenimento, riservando a se stessi il compito di proteggerle dall’aria. I curdi, tuttavia, hanno incontrato difficoltà nel battersi in pianura, mentre è emersa la debolezza dell’Esercito di Baghdad....

Leggi il seguito »

Radicali, Pannella: chiederò nuovamente l’iscrizione al Partito democratico

20 ottobre 2014 - Fonte: http://www.publicpolicy.it Lascia il tuo commento »

ROMA (Public Policy) – “Ripresenterò nei prossimi giorni la domanda di iscrizione al Partito democratico. C’è un precedente, la feci e me la respinsero, adesso voglio vedere cosa accade”. Lo ha detto Marco Pannella nel corso della conversazione settimanale a Radio Radicale.

“Farò quello che avevo preannunciato quando un mese fa andai in Calabria(alla festa provinciale del Pd di Cosenza; Ndr) – ha detto Pannella – e ricordando quanto fosse cretino il riflesso con il quale si respinse la mia prima domanda di iscrizione. In omaggio ai tanti del Pd ai quali parlavo, dissi che comunque sarei tornato a fare domanda di iscrizione al Pd, citando anche quella che mi fu respinta. Ritengo che non...

Leggi il seguito »